Edicola News, Lavoro e Previdenza

Gli scatti di anzianità nel rapporto di lavoro domestico

Al lavoratore domestico, ogni due anni di lavoro presso lo stesso datore di lavoro, spetta un aumento del 4% sulla retribuzione minima contrattuale applicata in base al proprio livello di inquadramento. Tale aumento, detto “scatto di anzianità”, è previsto dall’art. 36 del Contratto Collettivo Nazionale e costituisce una voce aggiuntiva alla normale retribuzione. Vediamo come… Continua a leggere Gli scatti di anzianità nel rapporto di lavoro domestico