Edicola News, Lavoro e Previdenza

INAIL: comunicazione on-line delle basi di calcolo dell’autoliquidazione

INAIL: comunicazione on-line delle basi di calcolo dell’autoliquidazione

L’Inail ha pubblicato la circolare n. 88 del 17 dicembre 2015, con la quale ha fornito le modalità telematiche di fruizione del servizio basi di calcolo dell’autoliquidazione, in seguito alle modifiche apportate dal Decreto Legislativo n. 151/2015, art.21, in materia di adempimenti formali concernenti gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali e al DPR n. 1124/1965.

Servizio “Comunicazione basi di calcolo” e modalità di fruizione

Nella comunicazione delle basi di calcolo dei premi sono indicati gli elementi necessari per il conteggio del premio dovuto a titolo di rata anticipata e di regolazione per l’anno precedente, con eventuali oscillazioni del tasso ai sensi degli articoli 20 e 24 delle modalità di applicazione delle tariffe3, la riduzione prevista dalla legge 147/2013 ove spettante, l’addizionale Fondo amianto4 se dovuta, alcune agevolazioni previste dalla vigente normativa nonché l’importo delle retribuzioni presunte da utilizzare per determinare il premio anticipato e per gli artigiani, quelle convenzionali unitamente all’importo del premio speciale unitario. Nel testo introduttivo sono riportati i riferimenti normativi, le istruzioni per la lettura delle basi di calcolo, il riepilogo delle scadenze per la presentazione delle dichiarazioni delle retribuzioni e per il pagamento del premio nonché eventuali contributi associativi, le istruzioni per la compilazione dei modelli F24 e F24 EP.

A decorrere dall’autoliquidazione 2015/2016 la comunicazione delle basi di calcolo del premio di autoliquidazione avviene esclusivamente tramite pubblicazione nella sezione “Fascicolo aziende” appositamente realizzata in http://www.inail.it – servizi online che permette di visualizzare ed acquisire la comunicazione in formato pdf delle basi di calcolo.

I datori di lavoro e gli altri soggetti assicuranti tenuti all’autoliquidazione annuale prendono visione della comunicazione, esclusivamente ad essi riservata, collegandosi al sito istituzionale dell’Inail con le credenziali di accesso previste per i servizi telematici riguardanti il rapporto assicurativo5.

Il servizio è accessibile anche agli intermediari per i codici ditta in delega.

Nel servizio online per ogni comunicazione sono indicate la data di emissione, quella di pubblicazione sul sito e, dopo la prima visualizzazione, la presa visione da parte dell’utente.

La data di emissione consente una consultazione cronologica delle comunicazioni. Ciò consente all’utente di individuare sempre la comunicazione più aggiornata anche qualora – successivamente alla pubblicazione sul sito della comunicazione delle basi di calcolo del premio – la stessa subisca delle variazioni. In tal caso, infatti, la nuova comunicazione delle basi di calcolo dell’autoliquidazione del premio che rettifica la precedente sarà pubblicata sul sito e riporterà una data di emissione cronologicamente successiva a quella della comunicazione rettificata.

Le comunicazioni delle basi di calcolo resteranno online a disposizione degli utenti nel fascicolo aziende per 5 anni.

Autoliquidazione 2015/2016

A partire dal 21 dicembre 2015 sono disponibili, nella sezione “Fascicolo aziende” in http://www.inail.it – servizi online, le comunicazioni delle basi di calcolo del premio relativo alla prossima autoliquidazione in scadenza al 16 febbraio 2016 selezionando la tipologia di comunicazione “Basi di calcolo dell’autoliquidazione 2015/2016”.

Il servizio si aggiunge ai servizi “Visualizza basi di calcolo” e “Richiesta basi di calcolo”, che permettono rispettivamente di visualizzare le basi di calcolo di un determinato codice ditta e di richiedere le basi di calcolo del premio in formato elettronico anche per più codici ditta contemporaneamente, per la sola autoliquidazione in corso.

Si anticipa che nel fascicolo aziende saranno gradualmente rese disponibili anche altre comunicazioni.

In fase transitoria e solo per l’autoliquidazione 2015/2016, agli utenti che non risultano aver mai utilizzato i servizi telematici, la comunicazione delle basi di calcolo, oltre ad essere disponibile nel nuovo servizio online, sarà trasmessa per posta elettronica certificata oppure, ove mancante o non attiva la casella PEC, tramite posta ordinaria.

Ciò al fine di favorire i suddetti utenti ad un graduale passaggio alla nuova modalità di fruizione del servizio e nel contempo continuare a consentire il corretto calcolo del premio assicurativo e il suo tempestivo pagamento.

Assistenza agli utenti e rilascio del servizio

Tutte le informazioni di carattere generale saranno erogate agli utenti esterni dal Contact Center Multicanale attraverso il numero verde gratuito da rete fissa 803.164 o attraverso il numero a pagamento 06/164.164 da rete mobile.

Si ricorda, altresì, che per richiedere informazioni sull’utilizzo dei servizi online e approfondimenti normativi e procedurali è a disposizione dell’utenza esterna il servizio “Inail risponde” (disponibile nell’area Contatti del portale http://www.inail.it).

Sul sito istituzionale è disponibile il manuale utente del nuovo servizio online.

FONTE: http://bit.ly/1QHHt7S

Annunci

1 thought on “INAIL: comunicazione on-line delle basi di calcolo dell’autoliquidazione”

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...