Approfondimenti, Edicola News, Lavoro e Previdenza

Disabili: piano biennale per la tutela delle persone con disabilità

Questo secondo Programma d’Azione, alla cui redazione preparatoria ha provveduto, come previsto dalla normativa vigente, l’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità (OND), non può quindi che ispirarsi agli stessi principi che hanno dato spessore e contenuto al Primo Programma:

a) il rispetto per la dignità intrinseca, l’autonomia individuale, compresa la libertà di compiere le proprie scelte, e l’indipendenza delle persone;
b) la non discriminazione;
c) la piena ed effettiva partecipazione e inclusione nella società;
d) il rispetto per la differenza e l’accettazione delle persone con disabilità come parte della diversità umana e dell’umanità stessa;
e) la parità di opportunità;
f) l’accessibilità;
g) la parità tra uomini e donne;
h) il rispetto dello sviluppo delle capacità dei minori con disabilità e il rispetto del diritto dei minori con disabilità a preservare la propria identità.

 

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 12 ottobre 2017 

Adozione del secondo programma di azione biennale per  la  promozione
dei  diritti  e  l'integrazione  delle   persone   con   disabilita'.
 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
  Vista  la  legge  3  marzo  2009,  n.  18,  recante:  «Ratifica  ed
esecuzione della Convenzione delle Nazioni Unite  sui  diritti  delle
persone con disabilita', con protocollo opzionale, fatta a  New  York
il 13 dicembre 2006 e istituzione dell'Osservatorio  nazionale  sulla
condizione delle persone con disabilita'.»; 
   Visto in particolare, l'art. 3 della citata legge 3 marzo 2009, n.
18, che al comma 1 prevede l'istituzione,  presso  il  Ministero  del
lavoro e delle politiche sociali, dell'Osservatorio  nazionale  sulla
condizione delle persone con disabilita', ed al comma 5, lettera  b),
assegna  al  predetto  Osservatorio  il  compito  di  predisporre  un
programma  di  azione  biennale  per  la  promozione  dei  diritti  e
l'integrazione delle persone con  disabilita',  in  attuazione  della
legislazione nazionale e internazionale; 
  Visto il decreto del Ministro del lavoro e delle politiche  sociali
6 luglio 2010, n. 167,  recante  regolamento  concernente  disciplina
dell'Osservatorio  nazionale  sulla  condizione  delle  persone   con
disabilita', ai sensi dell'art. 3, comma 3, della legge 3 marzo 2009,
n. 18; 
  Visto in particolare, l'art. 5, comma 2, del citato decreto n.  167
del 2010, il quale  prevede  che  il  programma  di  azione  biennale
sopramenzionato,  e'  adottato  con  decreto  del  Presidente   della
Repubblica, su proposta del Ministro del  lavoro  e  delle  politiche
sociali, sentita la Conferenza unificata, che si esprime entro trenta
giorni, previa deliberazione del Consiglio dei ministri; 
  Visto il decreto del Presidente della Repubblica  4  ottobre  2013,
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.  303  del  28  dicembre  2013,
recante adozione del programma di azione biennale per  la  promozione
dei diritti e l'integrazione delle persone con disabilita'; 
  Vista la proposta del secondo programma di azione biennale  per  la
promozione dei diritti e l'integrazione delle persone con disabilita'
del Ministro del lavoro e delle politiche sociali in data 10  gennaio
2017; 
  Vista la preliminare  deliberazione  del  Consiglio  dei  ministri,
adottata nella riunione del 10 luglio 2017; 
  Acquisito il parere della Conferenza unificata, ai sensi  dell'art.
5, comma 2, del decreto ministeriale 6  luglio  2010,  n.  167,  reso
nella seduta del 3 agosto 2017; 
  Vista la deliberazione del Consiglio dei ministri,  adottata  nella
riunione del 2 ottobre 2017; 
  Sulla proposta del Ministro del lavoro e delle politiche sociali; 
 
                              Decreta: 
 
                               Art. 1 
 
Adozione del secondo programma di azione biennale per  la  promozione
  dei diritti e l'integrazione delle persone con disabilita'. 
   1. E' adottato il secondo programma  di  azione  biennale  per  la
promozione  dei  diritti   e   l'integrazione   delle   persone   con
disabilita', predisposto dall'Osservatorio nazionale sulla condizione
delle persone con disabilita' ai sensi dell'art. 3, comma 5,  lettera
b), della legge 3 marzo 2009, n. 18, di cui all'allegato al  presente
decreto, che ne costituisce parte integrante. 
  Il presente decreto e' trasmesso ai competenti organi di  controllo
e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale delle Repubblica italiana. 
    Dato a Roma, addi' 12 ottobre 2017 
 
                             MATTARELLA 
 
                               Gentiloni  Silveri,   Presidente   del
                               Consiglio dei ministri 
 
                               Poletti, Ministro del lavoro  e  delle
                               politiche sociali 

Registrato alla Corte dei conti il 22 novembre 2017 
Ufficio controllo atti P.C.M. Ministeri giustizia  e  affari  esteri,
reg.ne prev. n. 2203 
                                                             Allegato 
 
              Parte di provvedimento in formato grafico 
Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...