Edicola News, Lavoro e Previdenza

INPS: verifica della regolarità contributiva ai fini della fruizione dei benefici normativi e contributivi

L’INPS ha emanato il messaggio n. 3220 del 3 agosto 2017, con la quale comunica che dal 1° settembre 2017 sarà avviata della nuova fase di verifica delle condizioni di regolarità per la fruizione dei benefici normativi e contributivi. Il sistema, che immetterà autonomamente nel portale “durc on line” le istanze di verifica al pari di qualunque… Continua a leggere INPS: verifica della regolarità contributiva ai fini della fruizione dei benefici normativi e contributivi

Edicola News, Lavoro e Previdenza

INPS: verifica DURC ai fini della fruizione dei benefici normativi e contributivi

INPS: verifica DURC ai fini della fruizione dei benefici normativi e contributivi L’Inps, con il messaggio n. 3184 del 25 luglio 2016, informa dell’avvio, dal 6 luglio 2016, di un nuovo sistema gestionale di verifica della regolarità  contributiva attraverso la piattaforma durc on line. In particolare, da tale data l’Istituto ha avviato un’attività di interrogazione del sistema… Continua a leggere INPS: verifica DURC ai fini della fruizione dei benefici normativi e contributivi

Edicola News, Lavoro e Previdenza

Durc irregolari. Arriva la proroga di 30gg

Durc irregolari. Arriva la proroga di 30gg Accolta una delle richieste avanzate da Marina Calderone nella lettera indirizzata all’INPS 30 giorni di tempo in più per regolare gli avvisi sul Durc. È arrivata, infatti, la proroga per la definizione degli avvisi di irregolarità notificati via Pec ai Consulenti del Lavoro nelle scorse settimane dall'INPS. Viene… Continua a leggere Durc irregolari. Arriva la proroga di 30gg

Edicola News, Fisco e Società

Durc interno ed esterno: necessari termini certi per la regolarità contributiva

Durc interno ed esterno: necessari termini certi per la regolarità contributiva La procedura di richiesta del Durc prevede l’intervento dell’ente interessato che tramite lo Sportello Unico Previdenziale attiva l’istanza per il rilascio. Ricevuta l’istanza l’operatore della sede Inps, Inail o Cassa edile, istruisce la pratica e se trova qualche inadempienza, fa partire il preavviso telematico… Continua a leggere Durc interno ed esterno: necessari termini certi per la regolarità contributiva