Approfondimenti, Edicola News

Breve commento alla situazione kafkiana del Lavoro Accessorio

Breve commento alla situazione kafkiana del Lavoro Accessorio

consulenza_lavoro

Ma come si fa, nella stessa norma (Decreto Legge 25/2017), a cancellare una tipologia contrattuale e contestualmente a creare un periodo transitorio senza prevedere l’ultrattività della norma cancellata anche per il periodo transitorio?

E come fa un Ministero del lavoro, con un semplice comunicato stampa, a stabilire, amministrativamente, l’ultrattività di una norma abrogata?

Sbagliato abrogare tout court il lavoro accessorio senza prevedere delle valide alternative, sbagliata la stesura del testo del decreto-legge e sbagliato non condividere il testo con il Ministero del lavoro e con l’Inps (organi tecnici deputati al controllo della norma) prima della sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Nei prossimi mesi ci sarà il Far West nell’utilizzo del Lavoro Accessorio, in quanto quelli acquistati sino al 17 marzo potranno essere utilizzati in tutte le attività, anche negli appalti, senza alcuna comunicazione e senza sanzioni. Ho conoscenza di banche ed uffici postali che hanno continuato a vendere voucher almeno fino a lunedì scorso (20 marzo). Questi voucher non sono regolari e dovranno essere restituiti.

Doveva essere posto rimedio ad un utilizzo spropositato di voucher ma non in questo modo.

Spero che in fase di conversione del decreto legge ci siano dei correttivi che possono dare ultra-vigenza alle norme abrogate e con esse anche ultra-vigenza alla comunicazione, ai limiti (appalto) e alle sanzioni.


L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha emanato la nota prot. 2558 del 21 marzo 2017, con la quale porta a conoscenza degli organi di vigilanza il comunicato del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, in particolare, il fatto “che l’utilizzo dei buoni per prestazioni di lavoro accessorio, nel periodo transitorio (sino al 31 dicembre 2017), dovrà essere effettuato nel rispetto delle disposizioni in materia di lavoro accessorio previste nelle norme oggetto di abrogazione da parte del decreto” (Decreto legge 17 marzo 2017, n. 25).


FONTE: http://bit.ly/2mTlPAW

Annunci

1 thought on “Breve commento alla situazione kafkiana del Lavoro Accessorio”

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...