Edicola News, Lavoro e Previdenza

NASpI: come verificare importi spettanti e accredito rata mensile

  Conoscere con precisione l’importo delle rate della NASpI, l’indennità mensile di disoccupazione, è ora più facile. Basta accedere da “Tutti i servizi” a “Nuova Assicurazione sociale per l’impiego ( NASpI): consultazione domande”, inserire le proprie credenziali (PIN o SPID) e trovare le informazioni relative all’ultima domanda presentata. In caso di accoglimento della domanda, cliccando su “Dettagli” si aprirà il prospetto… Continue reading NASpI: come verificare importi spettanti e accredito rata mensile

Approfondimenti, Edicola News, Lavoro e Previdenza, Scadenzario

Retribuzioni in contanti, dal 1° luglio scatta il divieto

Dal 1° luglio scatta il divieto di pagare le retribuzioni in contanti. Si tratta di una disposizione contenuta nell’ultima legge di bilancio (art. 1, commi 910-914, della l. n. 205/2017) che, secondo le intenzioni del legislatore, dovrebbe assicurare una maggiore effettività al diritto del lavoratore a una giusta retribuzione. L’argomento è stato oggetto della circolare n. 2/2018 dell’Ispettorato… Continue reading Retribuzioni in contanti, dal 1° luglio scatta il divieto

Approfondimenti, Edicola News, Fisco e Società

Detrazione IVA per i carburanti: quali sono le forme di pagamento valide?

Dal 1° luglio 2018, per poter beneficiare della detrazione IVA relativa alle spese per l’acquisto di carburanti e lubrificanti, dovranno essere utilizzati specifici mezzi di pagamento. Ecco quali. L’acquisto di carburanti e lubrificanti dovrà necessariamente essere effettuato con mezzi di pagamento tracciabili (assegni, bonifico bancario o postale, carte di credito, carte prepagate, bancomat) se il contribuente intende beneficiare della detrazione… Continue reading Detrazione IVA per i carburanti: quali sono le forme di pagamento valide?

Approfondimenti, Edicola News, Lavoro e Previdenza

Pagamento degli stipendi soltanto con strumenti tracciabili

La nuova legge di bilancio per il 2018 ha previsto lo stop all’uso del contante per il pagamento degli stipendi. Dal 1° luglio 2018, infatti, i datori di lavoro e i committenti non potranno più effettuare il pagamento della retribuzione in favore dei propri dipendenti e collaboratori utilizzando il denaro contante. Con questo provvedimento, il legislatore ha voluto:… Continue reading Pagamento degli stipendi soltanto con strumenti tracciabili