Approfondimenti, Edicola News, Lavoro e Previdenza

Inps e doppia iscrizione contributiva per i soci della S.r.l

Con riguardo ad un amministratore di società, settore commercio, come mai l’Inps continua a chiedere pagamenti quando la sentenza della Corte di Cassazione a Sezioni Unite del 20 gennaio 2017 parla dello stop ai versamenti alla Gestione Separata?  La materia della doppia iscrizione previdenziale per i soci di Srl che svolgono anche l’attività di amministratore della stessa è da sempre un argomento scivoloso… Continue reading Inps e doppia iscrizione contributiva per i soci della S.r.l

Annunci
Domande & Risposte, Edicola News, Lavoro e Previdenza

Se lavoro 14 giorni consecutivi ho diritto a 2 giorni di riposo compensativo?

Per esigenze aziendali hai dovuto lavorare per due settimane consecutive? Leggendo questo articolo scoprirai se puoi beneficiare del riposo compensativo La Costituzione stabilisce che il riposo settimanale, così come le ferie annuali, non può essere oggetto di rinuncia da parte del lavoratore [1]. Ciò a conferma della grande importanza che il nostro ordinamento attribuisce al… Continue reading Se lavoro 14 giorni consecutivi ho diritto a 2 giorni di riposo compensativo?

Approfondimenti, Edicola News, Lavoro e Previdenza

INPS: nuovo applicativo “Calcolo aliquote contributive” per le aziende con lavoratori dipendenti

L’INPS ha emanato il messaggio n. 356 del 25 gennaio 2019, con il quale comunica il rilascio della nuova funzionalità “Calcolo aliquote contributive”, utilizzabile da aziende ed intermediari. L’applicazione consente, sulla base delle caratteristiche contributive dell’azienda e del profilo contributivo del lavoratore, di simulare il calcolo dell’aliquota contributiva per i lavoratori del settore privato. È possibile visualizzare… Continue reading INPS: nuovo applicativo “Calcolo aliquote contributive” per le aziende con lavoratori dipendenti

Approfondimenti, Edicola News, Lavoro e Previdenza

Lettera di richiamo per insubordinazione

Rifiutarsi di eseguire un ordine, rivolgersi maleducatamente al proprio superiore, sono mancanze che, se contestate, possono portare al licenziamento o comunque rimanere sul curriculum del lavoratore per due anni e rilevare ai fini della recidiva. Ti sei rivolto in modo scortese al tuo superiore, sbraitando oppure apostrofandolo come un idiota, oppure ti sei rifiutato di… Continue reading Lettera di richiamo per insubordinazione